Visita guidata di Caltagirone

Descrizione

Visita di Caltagirone e delle sue botteghe artigianali 
 
Terra ricca di argilla e una delle perle del Barocco della Val di Noto, Caltagirone è conosciuta in tutto il mondo per la sua ceramica d'arte. L'arte di piastrelle ha origini antichissime: i primi forni risalgono, infatti, al periodo musulmano e Normanno e testimoniano di un compito che non è mai stato spento nel corso dei secoli. Numerosi negozi animano le vie della città esponendo i prodotti tipici di questa antica arte: piastrelle, candelieri, piatti, vasi, ecc ..
 
Tra gli edifici color ocra si sale tra le chiese, le torri barocche e lo splendido Parco Comunale, uno dei più eleganti giardini d'Italia, progettato nel 800 da Giovanni Battista Filippo Basile. Tradizionalmente l'elemento di maggiore attrazione turistica per la città è l'imponente scalinata: centoquaranta gradini che collegano la città alta alla più bassa. La scala è stata costruita da Giuseppe Giacalone all'inizio del '600 e nel 1954 le alzate di ogni passo sono state rivestite con piastrelle in maiolica, in un tripudio di elementi geometrici, antropomorfi e fitomorfi.

Si visiterà il parco della città, il Museo della Ceramica, il Ponte di San Francesco decorato con splendide ceramiche, l'ex carcere dei Borboni (esterno), la Piazza del Municipio, la Scala Santa Maria del Monte, la Galleria Civica d'Arte Contemporanea e si farà un  tour tra i negozi di ceramica.
 
 
Quota di partecipazione a partire da €35,00 p.p.