Cuneo

Attivita'

Cuneo

Visita guidata di Neive

Visita guidata della piccola capitale del vino nelle langhe.
Cuneo

Visita guidata di Saluzzo

Una deliziosa cittadina gotica piemontese.
Cuneo

Visita del Castello della Manta

Uno dei castelli pił affascinanti d'Europa.
Cuneo

Visita dell'Abbazia di Santa Maria Staffarda

Un'Abbazia benedettina del Medioevo.

La localitą

Cuneo è una località della regione Piemonte, capoluogo dell'omonima provincia. La città deve il suo nome alla caratteristica forma "a cuneo", dell'altopiano su cui sorge. Il perimetro sembra disegnato dalla confluenza dei torrenti Stura di Demonte e Gesso. Da sempre notevole centro di attività agricole, industriali e commerciali. I sette assedi subiti per mano dei Francesi, tra la prima metà del XVI secolo e la fine del XVIII secolo, sono eloquenti testimonianze dell'importanza strategica posseduta da questo abitato, per secoli passaggio obbligatorio tra Nizza e Torino.

La storia

Della storia antica di Cuneo si hanno poche e incerte notizia, ritrovamenti romani nella zona del centro storico, più precisamente in "Contrada Mondovì", fanno supporre la presenza di una grande villa romana. La documentazione storica inizia alla fine del XII secolo, nell'anno 1198, quando Cuneo si impose come libero comune. Una leggenda vuole che le popolazioni di villaggi vicini stanchi delle vessazioni dei marchesi del Monferrato e du Saluzzo, si fossero rifugiate sul "Pizzo di Cuneo" e abbiano fondato il borgo, con la protezione dell'abate del monastero di San Dalmazzo e del vescovo di Asti, dichiarandolo libero comune. Nel 1204 i marchesi di Saluzzo dichiararono guerra ad Asti e Cuneo per eliminare i principali alleati di Asti, nel 1206 il marchese Manfredo II di Saluzzo si dovette sottomettere ad Asti e vietò agli abitanti dei paesi limitrofi di trasferirsi a Cuneo senza il suo permesso, questo per evitare lo spopolamento dei villaggi del marchesato. Nel 1210 il marchese di Saluzzo e Guglielmo di Monferrato interruppero l'autonomia del comune, occupandolo con le armi e, in questo caso, risulta che Cuneo avesse perso il favore del vescovo di Asti. La storia di Cuneo come libero comune durò circa trenta anni. Poi, nel 1382 si ebbe la sottomissione dei cuneesi ai Savoia. Con il passaggio della città ai Savoia iniziò un nuovo periodo che vide l'inserimento graduale del comune nello Stato sabaudo in via di crescita e di formazione definitiva. Fu così che Cuneo si trasformò da città aperta e commerciale in città chiusa e militare e si rimpicciolì anche urbanisticamente.

Vieni a Cuneo

Prenota la tua vacanza a Cuneo

pulsante_booking

Eventi

<< July 2019 >>
SunMonTueWedThuFriSat
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Show Current month

Oggi a Cuneo