ToGoItalia - Siracusa

Siracusa

La localitÓ

Siracusa si estende lungo la costa sud-orientale della Sicilia. Fondata nel 734 a.C. dai Greci divenne una grande potenza contesa da tiranni e dominatori stranieri, che hanno lasciato la testimonianza della lora presenza negli edifici, nei monumenti, nelle strade della città. Siracusa fu patria di grandi artisti, grandi filosofi e grandi personalità. Lo stesso Platone visitò la città per ben tre volte. Cicerone nel I secolo a.C. la descriveva come la «più grande e la più bella città greca». Il centro abitato si sviluppa tra la terraferma e la bellissima Isola di Ortigia, amata dai turisti che di anno in anno diventano sempre più numerosi. 
 

La storia

Le origini della città di Siracusa hanno una datazione incerta; probabilmente furono i Corinzi, nel 733 a.C., che giunti sull'isola di Ortigia scacciarono i Siculi che vi abitavano e vi si insediarono dando vita alla polis di "Syrakouasi". Successivamente Gelone, tiranno di Gela, approfittando di discordie interne tra nobili e popolo, si impadronì di Siracusa. Durante gli anni del suo dominio, la città si espanse verso la terraferma e, dopo la vittoria di Gelone sui Cartaginesi, Siracusa divenne la principale città dell'intera isola di Sicilia. Così, a partire dal 485 a.C., iniziò l'epoca della tirannide siracusana che vide succedersi i governi di Ierone I, Dionigi I, Agatocle, Ireone II. A Gelone successe Ierone e più tardì Trasibulo, questi fu espulso dai Siracusani che ottennero un governo democratico. La città continuò a crescere in dimensioni e potenza e questo mise in allerta Atene. Scoppiò la rivalità tra le due città che si concluse con la vittoria di Siracusa in una grande battiglia navale nel 414 a.C. Si andò così avanti tra periodi di tirannide e periodi di governo democratico fino all'arrivo dei Romani. Era re di Siracusa Ierone II il quale voleva liberare la Sicilia da tutti gli stranieri, mosse così guerra ai Mamertini, i quali chiesero aiuti ai Romani, che avevano già cominciato a espandersi. Ben presto i Romani si resero padroni dell’Isola e Siracusa decadde dal suo secolare splendore, offuscata dalla nuova Potenza: Roma.

Vieni a Siracusa

Prenota le tue vacanze a Siracusa

pulsante_booking

 

 

Come arrivare

Distanze:
Da Palermo: 260 km via Autostrada e Strada Statale
Da Catania: 67 km via Autostrada
Da Messina: 162 km via Autostrada
  
In Auto: 
Da Palermo: Imbocca la E90. Prendi A19/E932, E45 e SS114 in direzione Floridia/SS124 a Siracusa. Uscita Siracusa Sud da SS114
Da Catania: Segui E45 e SS114 in direzione di Via per Floridia/SS124 a Siracusa. Uscita Siracusa Sud da SS114
Da Messina:E45 in direzione di Via per Floridia/SS124Siracusa. Uscita Siracusa Sud da SS11. Continuare su SS124.
 
In Treno:
Stazione ferroviaria di Siracusa collegata con tutte le principali città siciliane
 
In Aereo:
Aeroporto di Catania, Aeroporto di Palermo

Eventi

<< April 2019 >>
SunMonTueWedThuFriSat
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Show Current month

Oggi a Siracusa

La Tua PubblicitÓ Qui