Rocca San Giovanni

Vacanze

Rocca San Giovanni

Week-End a Rocca San Giovanni

Week-End a Rocca san Giovanni, gusto e relax.

La localitÓ

Rocca San Giovanni è un piccolo borgo in provincia di Chieti, per la bellezza del suo abitato, caratterizzato da monumenti in stile medievale, per i resti delle mura e del torriore dei Filippini e per le viuzze fa parte del Club dei Borghi più belli d’Italia. Il territorio comunale si estende fino alla bellissima costa dei trabocchi, qui si susseguono piccole spiagge, insenature e scogliere. Tra queste spiagge la più suggestiva è quella del Cavalluccio, caratterizzata da un litorale sabbioso che ha come caratteristica, la presenza di un trabocco ancora in uso. 
 

La storia

Secondo una antica tradizione il Castello di Rocca fu eretto con la funzione di difendere la popolazione dagli attacchi nemici. Il primo documento storico in cui si parla di Rocca San Giovanni risale all'anno 1047, fu poi nel 1076 che per raggruppare la popolazione sparse per i casolari venne costruita una cinta muraria intorno a Rocca e iniziò l'edificazione della Chiesa Parrocchiale. Nel 1176 il Castello veniva ceduto al Monastero di San Giovanni e agli inizi del 1200 vennero costruiti altri edifici e monumento, allargando la cerchia del paese. Rocca allora si abbellì di una fortissima cinta di mura e di tre torri quadrangolari. Delle mura restano oggi solo alcuni avanzi nella parte orientale. Alla fine del secolo XIV durante il grande scisma d’Occidente, il conte di Manoppello Ugone Orsini, assalì l’abbazia di S. Giovanni in Venere e i suoi monaci; dopo un assalto furibondo occupò anche Rocca San Giovanni, ma la foga dell’Orsini si infranse contro le munitissime difese del castello di Rocca dove si erano rifugiati l’Abate ed i monaci. L’assalto dell’Orsini provocò notevoli danni a Rocca ed alle sue mura ma l’Abate Giacomo Capograsso di Sulmona iniziò l’opera di restauro nel 1400. Un nuovo flagello venne ad abbattersi su Rocca nel 1456: un violento terremoto procurò danni notevoli all’abitato. Ma da allora Rocca rifiorì e raggiunse uno stato di floridezza, in contrasto con l’abbazia che, dopo tante glorie, si avviò alla decadenza tanto che si rese necessario un decreto Pontificio con cui nel 1588 l’Abbazia e la sua Rocca venivano tolte ai Benedettini e affidate alle cure di S. Filippo Neri.

Vieni a Rocca San Giovanni

Prenota la tua vacanza a Rocca San Giovanni

pulsante_booking

Eventi

<< July 2019 >>
SunMonTueWedThuFriSat
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Show Current month

Oggi a Rocca San Giovanni