Chiesa della Candelora

La Chiesa

Castroreale_04_2014_06_1

Percorrendo il Corso Umberto I, un tempo via Artemisia, si giunge alla Chiesa della Candelora. L'edificio, risalente al XIV secolo, veniva utilizzato come cappella del Castello di Federico II. L'interno è molto semplice, si trova un'unica navata con quattro altari. La chiesetta presentava numerose opere lignee di notevole spessore artistico, inoltre era presente una meravigliosa pavimentazione maiolicata.

Il terremoto del 1908 provocò ingenti danni alla Chiesa della Candelora che venne successivamente ristrutturata. L'opera più bella contenuta nella Chiesa, collocata nella zona absidale e incorniciata dallo splendido arco trionfale, è sicuramente la grandiosa tribuna lignea riccamente intagliata e ricoperta d'oro zecchino, architettata a forma di tempio, realizzata ad opera di Giovanni Siracusano