Osterio Magno

Il Palazzo Fortificato

Cefalu-Osterio-Magno-bjs2007-03

 

La tradizione vuole che l’Osterio Magno, il palazzo fortificato, sia stato la “Domus Regia” di Ruggero II. Divenne successivamente  proprietà dei nobili Ventimiglia. Il palazzo si compone di due parti, risalenti ad epoche diverse. 

Più antica è la parte bicroma, in pietra lavica e dorata, che si affaccia su via Amendola, arricchita da due eleganti bifore e risalente alla fine del 1200. Contigua a questa, ad angolo su corso Ruggero, la torre quadrangolare edificata nel 1300 e caratterizzata da una bella trifora racchiusa da un elaborato arco in stile chiaramontano.

Oggi è stato adibito a spazio espositivo.  Certamente di grande effetto passeggiare tra le vie del centro storico di Cefalù e poter ammirare questo palazzo, dimora dei grandi Re di Sicilia.